Scegliere, ancora.

0
823
views
Scegliere, ancora.

La nostra capacità di scegliere è fortemente condizionata dall’idea che abbiamo di noi stessi. Purtroppo spesso quest’idea è  fortemente influenzata dalla società che ci porta a far coincidere il nostro valore con i nostri risultati oppure con l’opinione che gli altri hanno di noi. Ciò ci porta sempre più lontano da noi stessi, dal nostro essere individui unici e speciali che esprimono se stessi attraverso le cose che fanno,  non il contrario.

L’identificarci con i nostri risultati alimenta in noi il senso di inadeguatezza  che innesca una reazione a catena  (avete presente il domino?) in cui la nostra creatività fa fatica ad emergere.  Esistono strategie per allontanare questa possibilità anche se non vi nascondo che la  conoscenza delle tecniche non basta. Quello che dobbiamo fare è calarle nel nostro quotidiano.  Nel nostro quotidiano modo di pensare. È come se ognuno di noi proiettasse il film della propria vita in una sorta di mega schermo che fa da sfondo anche al presente. Il film riflette aspetti di noi che facciamo fatica ad accettare, proietta i nostri risultati soffermandosi su quelli negativi o che abbiamo vissuto come tali. Con queste premesse è difficile mantenere un atteggiamento di entusiasmo nei confronti di ciò che viviamo nel presente.

Sarebbe utile alternare queste immagini che abbassano la nostra energia e la nostra autostima ad altre più positive. Situazioni in cui, dando ascolto e fidandoci di noi stessi e del nostro intuito abbiamo sentito una scarica di adrenalina. Abbiamo vissuto quei brevi momenti in cui riusciamo a non vergognarci  del passato, a non preoccuparci del futuro e riusciamo a viverci il presente. Per farlo ci vuole determinazione e costanza perché quel film oramai parte senza nemmeno che ce ne rendiamo conto e arriva a condizionare la percezione che abbiamo di noi stessi.  È  di aiuto avere delle persone con le quali potersi confrontare rispetto al percorso che stiamo facendo, perché le insidie non sono poche.  C’è inoltre un altro aspetto da aggiungere alla determinazione e alla volontà…di cui vi parlerò la prossima settimana. Lascio, come sempre, la parola ai vostri commenti….

LEAVE A REPLY

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.